Consulenza sicurezza lavoro e regolamenti HS

Tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori è un’opportunità concreta per ogni azienda:

  • Creare un ambiente sano ed efficiente che incrementi la propria competitività;
  • Rispettare la normativa sulla sicurezza sul lavoro evitando sanzioni.

Sono questi ottimi motivi per affidarsi al nostro team di consulenza che vi accompagnerà in un percorso che vi aiuterà ad elevarvi e lavorare sicuri, offrendovi il vero allineamento e sfidando la gestione dei rischi.

Cosa offriamo:

  • Costituzione di una organizzazione interna all’azienda che gestisca le problematiche inerenti la sicurezza;
  • Assunzione incarico RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) esterno all’azienda;
  • Verifica, individuazione e prevenzione dei rischi aziendali;
  • Stesura della documentazione in materia di sicurezza;
  • Informazione e formazione in Materia di Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, secondo L’accordo Stato Regioni 21/12/2011, e S.M.I.

Senza alcun impegno, i nostri esperti saranno a disposizione per analizzare  insieme ciò di cui avete bisogno.

Come Vi assistiamo:

  • Incarico di RSPP Esterno: Elaborazione di tutte le misure preventive volte alla tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori durante l’attività lavorativa. Programmazione e promozione costante degli interventi “informativi” e di formazione per sensibilizzare i dipendenti al tema della sicurezza sul lavoro. Individuazione e valutazione di tutti i fattori di rischio connessi all’attività professionale da inserire poi nel DVR “Documento di valutazione dei rischi”. Proporre soluzioni e misure di sicurezza volte all’eliminazione o alla diminuzione dei rischi
  • Valutazione dei rischi aziendali secondo PROCEDURE STANDARDIZZATE (D.M. deI 30/11/2012). La Commissione Consultiva per la sicurezza sul lavoro ha approvato le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi da parte delle imprese che occupano fino a 10 lavoratori che sarà ammessa, anche  in via facoltativa, per le imprese che occupano fino a 50 dipendenti
  • Valutazione dei Rischi  (art 17 e art. 28 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione di Rischi specifici
  • Valutazione rischio Incendio ed elaborazione del Piano di Emergenza Aziendale (D.M. 10 Marzo 1998)
  • Valutazione rischio Chimico (art. 223 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione rischio Rumore (art. 190 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione rischio Vibrazioni Meccaniche (art. 202 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione rischio da Movimentazione Manuale dei Carichi secondo il metodo NIOSH (art. 168 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione rischio a Movimenti ripetuti agli arti superiori secondo il metodo OCRA
  • Valutazione rischio da Atmosfere esplosive – Atex (art. 290 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione rischio da esposizione a Campi Elettromagnetici (art. 209 del D.Lgs 81/2008)
  • Valutazione rischio da esposizione a Radiazioni Ottiche Artificiali (art. 216 del D.Lgs 81/2008)
  • Elaborazione Documento Unico di Valutazione Rischi Interferenziali (DUVRI) – gestione delle informative in caso di appalti e subappalti (Art. 26 del D.Lgs 81/2008)
  • Elaborazione POS (Piano Operativo di Sicurezza) obbligatorio per tutte le aziende che cooperano all’interno di un cantiere edile
  • Elaborazione PSC (Piano di Sicurezza e Coordinamento)