CENTRO SERVIZI: TEATRO DELLA SOSTENIBILITA’ PER UN NUOVO APPROCCIO FIERISTICO

Il Centro Servizi di BolognaFiere è stato organizzato da Pegaso Management con la partnership di imprese di eccellenza per rappresentare il fulcro della sostenibilità. Raccontare il valore “naturistico” dell’approccio ECO e il valore LOGICO del vivere tali spazi era il leitmotive dell’evento nell’evento. Abbiamo messo al centro l’uomo al fine di preservare il soggetto ospitante, l’ambiente, organizzando il tutto in una logica d’efficienza complessiva di risorse. Dall’albero, al mobile, dal vivere la casa al portare la natura nell’Urban ambient attraverso gli orti urbani, per costruire un nuovo habitat culturale che accompagna la nostra crescita e la capacità dell’uomo di essere ospite d’onore.

Materiali di rivestimento, mobili, finiture e pareti realizzati con materiali green, in fabbriche che gestiscono processi controllati dal punto di vista ambientale, che utilizzano materie prime naturali, che prediligono il recupero nel rispetto ambientale e delle generazioni future.

I PARTNER

case history 3.

I NUMERI OTTENUTI AL SANA:

Riduzione del 50% del consumo di energia elettrica per l’illuminazione, rispetto alle edizioni scorse, per l’uso di Led nelle aree fulcro, riduzione dello smaltimento dei rifiuti con un taglio di 10.500 mq di moquette, mancata emissione di formaldeide, minore utilizzo di sostanze pericolose grazie ad arredi green riutilizzabili con il 30% in meno di immissioni di CO2, uso di stoviglie ecologiche.
Con Sana la Fiera si è tinta di verde trasformando l’area coperta del Centro Servizi in un grande giardino con centinaia di piante e un vero e proprio orto.